Un bianco razzista diventa nero – Risolto

Film di ale:

Il protagonista, un bianco razzista, per andare al lavoro deve correre tutte le mattine dietro il Bus e i vicini lo incitano e lo prendono in giro. Una mattina però si sveglia e scopre di essere diventato nero e fra le vicissitudini che da quel momento lo accompagneranno c’è anche il fatto che ora un nero che corre (dietro il Bus) deve essere per forza “un delinquente”!
Film americano in bianco e nero visto agli inizi degli anni’70 e presumibilmente mai più dato alla TV.
Regista di colore ma di cui non ricordo il nome.

Questa voce è stata pubblicata in bianco e nero, drammatico, Film dimenticato, titolo scoperto e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    3 risposte a Un bianco razzista diventa nero – Risolto

    1. avatar graz scrive:

      L’uomo caffelatte

      • avatar Giogary scrive:

        Titolo originale del film “Watermelon man” storia di Jeff Gerber (Godfrey Cambridge), un film di Van Peebles (V.Wikipedia) ispirato da “La metamorfosi” di Frank kafka e dalla autobiografia di John Howard Griffin “Black Like Me”.

    2. avatar angela I scrive:

      Naturalmente. Trama simile e risposta identica qui. Ciao, Angela I.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *