due spie si amano ma lei viene torturata – Risolto

Un film anni ’70 o anni ’80. Due spie, un uomo e una donna bruna, lavorano insieme. Forse lei si chiama Cathrine. Mi sembra che sia lui che nel film racconta la loro storia ad una terza persona. I due si incontrano facendo le spie e si innamorano, ma ad un certo punto lei viene individuata e torturata con una tortura particolare che dovrebbe servire a rintracciare il titolo. Viene rinchiusa in una stanza piena di mosconi, lei apre l’armadio e i mosconi invandono la stanza. Poché lei ha la fobia delle mosche finisce per parlare. Per lo shock invecchia precocemente e lui la va a trovare in ospedale ma non potranno coronare la loro storia d’amore. Grazie

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in anni 70, anni 80, drammatico, Film dimenticato, spy story, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    3 risposte a due spie si amano ma lei viene torturata – Risolto

    1. avatar Massimo scrive:

      Ti riferisci a
      Gioco senza fine (MINISERIE TV IN 2 PARTI)1989
      Con Albert Finney, George Segal

      • avatar Lucas80 scrive:

        ciao massimo, ho cercato di capire e credo proprio di sì anche se non è possibile su internet trovare un minimo di spezzone di questa miniserie.
        ma la spia donna si chiamava Carline e mi ricordo che così si chiamava, (e non cathrine come avevo scritto! quindi direi che è questa! GRAZIE!!! ma come si fa a rivederla???
        ciao da Lucas

    2. avatar Castàlia scrive:

      Caroline… Vedi se ti possono aiutare.

      https://www.imdb.com/title/tt0099501/

      Prova sul mulo. Castàlia bye

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *