Giustiziato con la sedia elettrica, entra nell’impianto elettrico

Salve, ricordo di aver visto anni fa questo film, dove un delinquente condannato alla sedia elettrica “trasferisce” la sua essenza nei cavi elettrici, e riesce a dare parecchio filo da torcere al poliziotto (mi pare) che lo aveva preso. Il finale credo fosse ambientato in una baita di legno, un posto con tanti alberi intorno, se ben ricordo. Chi mi aiuta?

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in americano, azione, Film dimenticato. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    4 risposte a Giustiziato con la sedia elettrica, entra nell’impianto elettrico

    1. avatar Paolo scrive:

      Dovrebbe trattarsi de “Il tocco del male”, con Denzel Washington e John Goodman, film del 1998 di cui potrai trovare qui i dettagli:
      <a href="https://it.wikipedia.org/wiki/Il_tocco_del_male;

    2. avatar Paolo scrive:

      Scusa, ho fatto un piccolo pasticcio con il link su Wikipedia, ma cliccandoci sopra si arriva lo stesso… smile

      Ciao
      Paolo

    3. avatar Castàlia scrive:

      Per me si tratta del richiestissimo “Sotto Shock (Shocker)”, 1989, diretto da Wes Craven. “Sotto Shock” è decisamente un film elettrizzante: un serial killer viene condannato alla sedia elettrica. Ma quando lo vanno a friggere non muore…anzi, dopo la memorabile frase “Adesso basta con questa pagliacciata!”, vive nell’elettricità e inizia a girare per cavi come la corrente, finendo anche nelle frequenze televisive. E così da una presa all’altra si vendica di chi lo ha mandato alla condanna, testimoniandogli contro.
      https://www.memocinema.com/?p=91421
      http://it.wikipedia.org/wiki/Sotto_shock

      Castàlia bye

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *