fuga da una rapina in banca – Risolto

Il film è del genere azione, avventura, thriller, lo visionai su rai due, all’ incirca nel 1997-98. Il film è ambientato in una foresta americana o canadese alla fine degli anni ’80 inizi ’90. Il film vede protagonisti una famiglia americana o canadese ed un gruppo di criminali che rapinano banche. La famiglia, ”non ricordo nello specifico per quale motivo”, decide di trascorrere un po’ di tempo in una casa in montagna. Dei componenti della famiglia, un ruolo importante l’ avra la moglie/madre ”signora sui 35 anni molto brava come guida alpina e tiratrice d’ arco” e suo figlio di circa 10 – 11 anni. I rapinatori, hanno da poche ore portato a segno una rapina in banca, secondo i piani dovranno poi dirigersi in montagna, dove li attende un piccolo aereo ”Piper Aircraft”, con cui dovranno uscire dai confini dello stato, per giungere in un luogo sicuro. Ricordo che nella banda spicca la figura di un leader, interpretata da un uomo sulla 60ina, con capelli biachi, molto scaltro ed intelligente. L’ uomo è legato in modo particolare ad un ragazzo sui 20-25 anni, ”un po’ sempliciotto”, anch’ esso componente della banda, che si scoprira essere poi suo nipote ”zio”. Ricordo che nella banda era presente anche un uomo con problemi di tossicodipendenza, il quale mentre assume una dose dice al ragazzo di 20-25 anni ”questa è la colazione dei campioni, vuoi assaggiare? ”. Da tale evento scopiera una leggera lite tra leader e quest’ ultimo componente della banda. La banda nell’ continuare il suo viaggio verso il loro aereo si imbatte nella famiglia, che sarà poi sequestrata contro la loro volontà. La banda decide di ripartire verso la loro meta, ma per essere sicuri di giungere più velocemente all’ aereo, e di non temere denuncia da parte della famiglia, prendono in ostaggio il bambino, che promettono di liberare in seguito. Il bimbo fa loro da guida, anche se a loro insaputa gli fa allungare il percorso, intanto la madre riesce a liberarsi e ad avvisare la polizia. Quando la banda giunge all’ aereo trovera ad aspettarli la polizia, ne nasce un tremendo scontro a fuoco. Il film temina con il ragazzo di 20-25 che decide di proteggere il bambino ”no ricordo sè” prende una pallottola al suo posto, oppure spara all tossicomane che usava il bimbo come ostaggio. Scusate la lunghezza dello scritto, ma spero sia utile a riconosscere il film. Posso dirvi che non e il film The River Wild – Il fiume della paura del 1994 con Meryl Streep e Kevin Bacon. Grazie a chi mi aiuterà, buon lavoro.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 80, anni 90, avventura, azione, canadese, drammatico, Film dimenticato, film tv, thriller, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    2 risposte a fuga da una rapina in banca – Risolto

    1. avatar CilloXX scrive:

      “Bersaglio mortale” del 1996.
      Anche se non tutto coincide. Ad esempio, alla fine è la madre che con arco e frecce fa piazza pulita dei cattivi.
      Il film completo doppiato in spagnolo:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *