Un indiano lungo il fiume – Risolto

Un modellino di canoa intagliato in legno, con tanto di indiano pellerossa a bordo, viene posto in un torrente e comincia così un lungo viaggio fluviale. Trasportato dalla corrente l’indiano ligneo giungerà finalmente alla foce. Questo film-documentario fu trasmesso dalla Rai tra la fine degli anni ’60 ed i primissimi anni ’70.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in anni 50, anni 60, bianco e nero, documentario, Film dimenticato, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    15 risposte a Un indiano lungo il fiume – Risolto

    1. avatar CilloXX scrive:

      “Paddle to the Sea” del 1966.

    2. avatar Oliver scrive:

      Dopo un po’ di tempo segnaliamo anche il titolo italiano di “Paddle to the sea”
      scovato mentre si cercava altro: “Lupo di Mare”, purtroppo la versione col commento in italiano è introvabile così come è introvabile la versione italiana di un altro memorabile viaggio fluviale…. quello raccontato da Karel Zeman in “Viaggio nella Preistoria”

    3. avatar Castàlia scrive:

      Eh, sì! La tonalità di quel verde smeraldo mi piaceva proprio!

      In
      https://www.memocinema.com/?p=100953 ti ho scritto che
      Karel Zeman, il mago del cinema ceco, non è sconosciuto al sito e alcuni utenti hanno fatto risalire ai suoi film… “L’ARCA DEL SIGNOR SERVADAC”…
      https://www.memocinema.com/?p=57376
      E così il film “Viaggio nella Preistoria”, che tu hai segnalato in qualche commento fa, si aggiunge agli altri yes
      Metto queste info…
      http://www.fantafilm.net/Schede/1951c/55-18.htm

      https://evenice.it/viaggio-nella-preistoria

      https://www.metropolitanmagazine.it/museo-karel-zeman-di-praga/

      per approfondire https://ilmanifesto.it/karel-zeman-il-mago/

      Angela bye

      • avatar Oliver scrive:

        Grazie per le informazioni su Karel Zeman smile
        Tra gli anni ’60 ed i primissimi ’70 ebbi modo di vedere la versione originale di Viaggio nella preistoria e con doppiaggio in italiano, mentre qualche anno fa su youtube vidi la versione americana del film “Journey at the beginning of time”. Quest’ultima presenta un inizio ed una fine diversi dal film originale, furono impiegati anche altri 4 ragazzini riprendendoli più che altro di spalle nelle brevi sequenze iniziali aggiunte.
        Chissà se Zeman gradì le variazioni che, in qualche modo, alterarono la trama?

        Oliver

      • avatar Oliver scrive:

        Sì è proprio questa, ho intravisto Mario Adorf!

        Oliver

        • avatar Castàlia scrive:

          Perfetto! Mò viene il bello… rofl

          A proposito di anche questa sembra una reazione da classica commedia all’italiana dei primissimi ’60
          come hai scritto qualche commento fa

          Mi ha richiamato, non so per quale meccanismo, il film “Totò, Peppino e i fuorilegge”, 1956
          Mi divertono tantissimo queste scene…Guarda a partire da 47:18… più o meno

          Angela rofl

          • avatar Oliver scrive:

            Eh sì veramente fortissimi! Questi vecchi film sono davvero un toccasana smile
            Bellissimo il televisore anni ’50, sai che ne ho ancora uno? Erano posti su dei mobiletti dove su un ripiano in basso si metteva un trasformatore… in genere sopra le tv si poneva una particolare lampada ad imbuto che ormai non si usa più da decenni smile

            Oliver

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *