Immigrato in Germania ritorna in Italia ricco e viene derubato di tutti i suoi averi – Risolto

Un emigrante (siciliano ????) ritorna nella sua città  dopo aver vissuto anni in Germania e dove era andato per lavoro. Il film è ambientato negli anni ’60/’70. Lui partito povero ritorna ricco con un milione di lire (forse cento milioni, non ricordo). Si presenta nel paese con la Mercedes nuova fiammante. I concittadini allora fanno a gara per ingraziarselo e farsi quindi aiutare. La nobile famiglia del posto, in decadimento economico, fa in modo che l’emigrante s’innamori della figlia minorenne e sotto ricatto di denuncia per violenza su minore gli estorce la ricchezza accumulata faticosamente.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in anni 60, anni 70, drammatico, Film dimenticato, italiano, neorealista, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    4 risposte a Immigrato in Germania ritorna in Italia ricco e viene derubato di tutti i suoi averi – Risolto

    1. avatar laura scrive:

      Ciao..anche se un pò diversa, questa storia mi ricorda “Serafino”, con Adriano Celentano, del 1968…

    2. avatar angela I scrive:

      Penso che si tratti di “Perdutamente tuo….” del 1976 e con Stefano Satta Flores. Controlla tramite google: PERDUTAMENTE TUO… MI FIRMO MACALUSO CARMELO FU GIUSEPPE -- Film.
      Fai sapere, ciao, Angela I.

    3. avatar sergio scrive:

      Grazie Angela.E’ proprio il titolo del film che sto cercando.E non è un film da tutti i giorni.Scusa la curiosità.Come mai lo conosci?Grazie ancora.SErgio

    4. avatar angela I scrive:

      Per Sergio: contenta di averti aiutato. Quanto alla domanda che mi poni la risposta è semplice: ho un’ottima memoria, ricordavo l’attore e il titolo che è tutto un programma. Ciao e alla prossima. Angela I.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *