Armadio, Cancello e Zombie – Risolto

E’ un film vecchio dell’orrore forse in bianco e nero che vidi – credo – sulla rai probabilmente attorno agli anni 80. Ricordo distintamente due scene che mi colpirono. Alcune persone dovevano trascorrere un’intera notte in un castello o casa infestata dagli spiriti. Ovviamente uno solo arriva all’alba ma mentre incredulo di essere sopravvissuto -attraversa il cancello di recinzione del giardino della casa cercando la libertà, questo si chiude violentemente infilzandolo con una decorazione in ferro sporgente. Ricordo poi nettamente degli occhi che si vedevano dalla fessura di un armadio chiuso all’interno di una stanza. Si trattava di una donna zombie. Ricordo il dettaglio perché fu la prima volta che sentii parlare di zombie ma non sono certa che quest’altra scena faccia parte dello stesso film. Forse una trilogia? Grazie a chi mi aiuterà!

Questa voce è stata pubblicata in anni 80, Film dimenticato, horror, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    3 risposte a Armadio, Cancello e Zombie – Risolto

    1. avatar Castàlia scrive:

      Le punte del cancello…“Danza Macabra”, 1964, se è veramente in bianco/nero di suo: se dipendeva dal televisore che non aveva il colore, può essere anche il suo remake “Nella stretta morsa del ragno”, 1971, entrambi diretti da Antonio Margheriti con lo pseudonimo di Anthony M. Dawson.

      https://www.memocinema.com/?p=80240#comments

      http://it.wikipedia.org/wiki/Danza_macabra_(film_1964)

      info remake

      http://it.wikipedia.org/wiki/Nella_stretta_morsa_del_ragno

      Quale hai visto? Originale o remake?
      Castàlia bye

      • avatar Gabriella scrive:

        Quello a colori e molto probabilmente come dici tu su un vecchio tv in bianco e nero.
        La scena che ricordo -- e tanto mi colpì -- è proprio quella linkata.
        Sei stata e siete davvero bravi ! (sono arrivata a questo sito cercando il “giglio nero” e ricordando del film solo una bimba molto cattiva e un forno)
        Grazie !

        • avatar Castàlia scrive:

          yes Era necessaria la precisazione su i due film. Bene! good Sono contenta di averti dato la soluzione indicandoti il titolo risolutivo che è quello del remake “Nella stretta morsa del ragno”, 1971. Castàlia bye

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *