In una caverna ci sono tante candele accese e ci sono un giovane e un vecchio che rappresenta la morte. Il film è in bianco e nero

Film di Michele:

FILM in bianco e nero,in una grotta ci sono tante candele accese che rappresentavano la vita che si
sta spegnendo e un vecchio ,che rappresenta la morte
e un giovane medico che salvava la vita alle persone girando il letto a seconda della posizione della morte a testa o ai piedi del letto .

Questa voce è stata pubblicata in fiabesco, Film dimenticato. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama

Sto inviando, attendere....
La tua pazienza è sconfinata!
Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

Salvalo adesso! Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
Chiudi

3 risposte a In una caverna ci sono tante candele accese e ci sono un giovane e un vecchio che rappresenta la morte. Il film è in bianco e nero

  1. avatar Kalos scrive:

    Qui http://www.memocinema.com/?p=86606 ma anche altrove, Castàlia suggerisce il messicano “Morte in vacanza” (Macario, 1960)

  2. avatar Castàlia scrive:

    Questo tema si ripresenta ogni tanto e a me i vari films con la storia delle candele sembrano, gira gira, delle varianti della favola dei Grimm “Comare Morte (Der Gevatter Tod)”, di essa esiste anche una versione irlandese, come puoi leggere in

    http://it.wikipedia.org/wiki/Comare_Morte

    Detto questo, mi ricordo di un film messicano e il titolo è “MACARIO”, 1960; in italiano il titolo è “MORTE IN VACANZA”.

    http://www.movieplayer.it/film/morte-in-vacanza_7723/

    Per info

    http://www.memocinema.com/?p=56913

    http://www.memocinema.com/?p=26028

    http://www.memocinema.com/?p=16227

    http://www.memocinema.com/?p=12955

    Comunque… per saperne di più, tra le varianti della nota favola (indagando altro che fratelli Grimm, arriviamo a Fedro) abbiamo anche un film italiano del 1938 “Crispino e la comare”. Come vedi, non è facile; inoltre c’è un film muto del 1921 del noto Fritz Lang, “Destino (Der müde Tod)”, il cui titolo ha assonanza

    ha assonanza con il titolo del film “Gevatter Tod”, del 1980, il quale si richiama sempre a quella favola. E ancora ci sarebbe da scrivere… Ciao, Castàlia/Angela I.

  3. avatar Castàlia scrive:

    Ho inviato un commento particolareggiato, ma niente da fare. Riprovo, eliminando un link

    Questo tema si ripresenta ogni tanto e a me i vari films con la storia delle candele sembrano, gira gira, delle varianti della favola dei Grimm “Comare Morte (Der Gevatter Tod)”, di essa esiste anche una versione irlandese, come puoi leggere in

    http://it.wikipedia.org/wiki/Comare_Morte

    Detto questo, mi ricordo di un film messicano e il titolo è “MACARIO”, 1960;
    in italiano il titolo è “MORTE IN VACANZA”.

    Per info

    http://www.memocinema.com/?p=56913

    http://www.memocinema.com/?p=26028

    http://www.memocinema.com/?p=16227
    http://www.memocinema.com/?p=12955

    Comunque… per saperne di più, tra le varianti della nota favola (indagando altro che fratelli Grimm, arriviamo a Fedro) abbiamo anche un film italiano del 1938 “Crispino e la comare”. Come vedi, non è facile; inoltre c’è un film muto del 1921 del noto Fritz Lang, “Destino (Der müde Tod)”, il cui titolo ha assonanza con il titolo del film “Gevatter Tod”, del 1980, il quale si richiama sempre a quella favola . Aggiungo ancora che il film muto di Lang ha anche il titolo “Le tre luci (Der müde Tod)”. E quanto ci sarebbe da scrivere!… Ciao, Castàlia/Angela I.
    Ps. Ha funzionato.

Rispondi a Castàlia Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>